Pagine

sabato 5 settembre 2015

GdL della Trilogia "L'angelo caduto" di Susan Ee - Tappa #1


Cari visitatori della Tana,
benvenuti alla prima tappa del GdL della trilogia L'angelo caduto
Con questo post inauguro quindi ufficialmente il gruppo di lettura e a partire da oggi leggeremo insieme il primo volume della serie.
Comincio quindi con il presentarvi il romanzo.

IL LIBRO

L'angelo caduto di Susan Ee
Titolo originale: Angelfall

Uscita in Italia: Luglio 2013

Editore: Fanucci

Pagine: 320

Prezzo: € 12,00 (copertina rigida);

€ 5,90 (copertina flessibile);

€ 4,99 (ebook).


TRAMA
Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L'unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l'una sull'altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo.

L'AUTRICE


Americana, ex avvocato, è diventata un'autrice di successo grazie ai  libri della serie Penryn & the End of the Days, che sono stati tradotti in più di venti lingue. Afferma che preferisce scrivere piuttosto che fare l'avvocato perché permette a lei e alla sua fantasia di esprimersi al meglio. 

COVERS

Quale miglior modo che entrare nel giusto mood per il GdL che scoprire le cover di questo romanzo nelle sue diverse traduzioni? 
Siete pronti?

Cover americana/inglese

Cover tedesca e spagnola

Cover polacca e francese

Cover turca e greca

Cover indonesiana e ceca


Cover russa e cinese

LE COVER ITALIANE



Insomma, direi che a livello di cover c'è davvero una vastissima scelta e ce ne sono di molto belle. Personalmente la mia preferita rimane l'originale, ma anche quella tedesca e quella russa mi piacciono molto.
Per quanto riguarda le cover italiane preferisco la prima versione, quella dell'edizione in copertina rigida e avrei preferito che l'editore avesse mantenuto questo stile.


Insomma, abbiamo scelto una serie che si prospetta originale e avvincente, e da quello che ho letto fin'ora è un ottimo mix tra urban fantasy, paranormal romance e distopia.
Con questo post e i contenuti speciali del post precedente spero di avervi incuriositi.
Darete una chance a questa serie e la leggerete con noi?
Siete sempre in tempo per iscrivervi! Potete confermare la vostra partecipazione sia qui che commentando questo post, oppure potete unirvi a noi in corso di lettura anche per i prossimi libri.

Per leggere il primo volume della saga avremo tempo fino al 15 Settembre. In quella data troverete il recap qui nella Tana e poi ci sposteremo tutti su Briciole di Parole, a casa di Rosa, per proseguire con la lettura di World After - L'oscurità.
Aspettando la prossima tappa ci divertiremo a commentare (segnalando sempre eventuali spoiler) sul gruppo FB che trovate a questo link.

Non mi resta che augurarvi buona lettura, miei cari.
Alla prossima! 




6 commenti:

  1. Non vedo l'ora di rileggere L'angelo caduto ** sto soltanto aspettando che mi arrivi il libro :3
    Per quanto riguarda le cover sono d'accordo con te! Quella tedesca mi ricorda la cover di un videogioco :3 invece quelle italiane per me sono entrambe allo stesso livello. Quella della Leggereditore è la più adatta, ma quel bordo rosa urta i miei sensi e_e
    La secondo mi piace molto, ma con il libro non c'entra nulla (e poi quella nella cover è una fatina? Peter Pan? D:).

    RispondiElimina
  2. Anche a me la seconda cover italiana ricorda la fatina di Peter Pan D:
    Tra le cover adoro quella originale e quelle che poi hanno richiamato il medesimo stile. La cover turca la trovo decisamente particolare, mentre quelle italiane...quella della Leggereditore ha troppo rosa D: nell'altra, fatina a parte, adoro lo sguardo della ragazza *_*
    Stasera spero di riuscire ad iniziare effettivamente la lettura *_*

    RispondiElimina
  3. Buona lettura a tutti!!! Penryn, Raffe, arriviamoooo ;)
    Ditemi quello che volete, ma adoro la cover indonesiana, (addominali :Q) e la cover l'originale è la migliore di tutte per me ^^ Quella italiana a me non piace, sia perchè è la copia di Schegge di me, e poi la fatina, come dice Giusy che capperi c'entra?? E poi non so, ma dal vivo è molto, molto sfocata l'immagine, perciò per me è no!

    RispondiElimina
  4. Le cover originali sono quelle che preferisco. Il primo volume ormai lo ricordo poco, ma non ho intenzione di proseguire la saga finché, e sempre se, sarà tradotto anche l'ultimo volume; non voglio rimanere di nuovo ad aspettare anni!

    RispondiElimina
  5. Ciao! Ti invito  a partecipare al mio Giveaway! In palio un bel libro fantasy che potrebbe piacerti.

    RispondiElimina
  6. La polacca e la cover originale sono quelle che mi piacciono di più!! Quelle italiane invece non richiamano per niente il libro, la turca mi fa impressione!! O.O

    RispondiElimina